Piccole cose

Ho sempre amato le piccole cose. Non sono mai stata una persona ambiziosa o con grandi progetti in mente. Amo la famiglia, l’amore, la quotidianità, la semplicità e la sincerità. Non mi sono mai fatta prendere dal: devo fare, devo andare, devo vedere, devo, devo, devo. Forse è un limite, dai un pò si, ma… Continua a leggere Piccole cose

Passione (amorosa)

passióne s. f. [dal lat. tardo passio -onis, der. di passus, part. pass. di pati «patire, soffrire»]. – […] 3.letter. Qualsiasi sentimento, impressione, sensazione che agisce sull’animo, a cui l’animo soggiace […]. 4. a. Nell’uso com., sentimento intenso e violento (per lo più di attrazione o repulsione verso un oggetto o una persona), che può turbare l’equilibrio psichico e le capacità di discernimento… Continua a leggere Passione (amorosa)

Protocolli

Morte improvvisa di una figura importante in ambito scolastico. Istituzioni: non dite nulla ai vostri figli, vi diremo noi cosa fare. Io, scettica, trattengo lacrime e parole davanti ai bambini. So essere una testa di cavolo, ma sono anche in grado di avere rispetto per ciò che non condivido, tanto più se si tratta della… Continua a leggere Protocolli

Delusione

Continuo a conoscere potenziali brave persone, in gamba, umane, educate, intelligenti, perfino geniali… e poi scopro che votano a ‘destra’! Cioè, che hanno votato questa specie di Governo che ci ritroviamo? Sono senza parole. O meglio, ne avrei tante, ma la mia opinione conta come quella di tutti i comuni mortali. Cioè nulla. Quindi, il… Continua a leggere Delusione

Tentazioni notturne

E niente. È quasi mezzanotte e non prendo sonno. Ed io lo so cosa sta pensando il mio cervellino contorto e vizioso. No, tranquilli, niente di sconcio all’orizzonte. Le uniche tentazioni che mi posso permettere in questa fase della mia vita sono puramente culinarie. Il pensiero che mi tormenta a quest’ora è che se vado… Continua a leggere Tentazioni notturne

Casetta

‘Mamma, facciamo la casetta??’. Ricordate quella sensazione di quando si è piccoli ed avvolti dentro una calda coperta? O quando, da piccoli, si giocava a nascondersi ‘nella casetta’? Che fosse una vera casetta a misura di bambino o un sottoscala o semplicemente un piccolo passaggio tra due cespugli… che bello che era! Sentirsi avvolti in… Continua a leggere Casetta

Due facce della stessa medaglia

Altruismo ed ipocrisia. Due facce della stessa medaglia. Non ho mai sopportato l’ipocrisia, tanto più se è celata da un falso altruismo. Ad una persona che si mostra altruista, ma per un fondamentale interesse personale, preferisco una persona che apparentemente è egoista, ma onesta. Una persona sincera è una persona che puoi affrontare perchè gioca… Continua a leggere Due facce della stessa medaglia

Viaggi Ermeneutici

Romolo Giacani

Il Canto delle Muse

La cosa importante è di non smettere mai di interrogarsi. La curiosità esiste per ragioni proprie. Non si può fare a meno di provare riverenza quando si osservano i misteri dell'eternità, della vita, la meravigliosa struttura della realtà. Basta cercare ogni giorno di capire un po' il mistero. Non perdere mai una sacra curiosità. ( Albert Einstein )

©STORIE SELVATICHE

STORIE PIU' O MENO FANTASTICHE DI VITA NEI BOSCHI

Petali Azzurri!

*I Petali delle Rose...quando cadono...diventano Angeli Silenziosi.*

il SOCIAL apatico

appunti sconclusionati

DIARIO CLANDESTINO

ANDARE, OSSERVARE, RACCONTARE

La Scimmia Umana

Una scimmia qualunque.

Di Bellezza e atti di gentilezza gratuita

"La Bellezza salverà il mondo" diceva Dostoevskij e io ci credo! Venite con me e anche voi scoprirete che è proprio così.

Racconti Ondivaghi

che alla fine parlano sempre d'Amore

Paul Militaru

Photography Portfolio

PENSIERIALLAFINESTRA

Mai dire farò, ma fare

Il Buio Dentro

diario di un abusato

Il blog di Alice Spiga

Amo scrivere, vivo scrivendo

Racconti brevi di vita quotidiana ( spero allegri ed umoristici) aforismi pensieri idee di un allegro pessimista

Guai a prendersi troppo sul serio. Racconti allegri pensieri idee di un allegro pessimista

Nemesys

Il mio modo di esserci

Non sono ipocondriaco

Ma se il dottore non mi vede si preoccupa (by Kikkakonekka)

Rebus Sic Stantibus

Timeo Danaos et dona ferentes